Salvini, quand’è l’ultima volta che hai pagato il canone RAI?

Il leghista Salvini ha in passato dichiarato più volte di non pagare il canone RAI, ammettendo di essere a tutti gli effetti un evasore fiscale,

 

salvini non paga canone rai
Salvini dichiara di non pagare il canone rai

Il leghista Salvini ha in passato dichiarato più volte di non pagare il canone RAI, ammettendo di essere a tutti gli effetti un evasore fiscale, essendo il canone una tassa. Eppure il governo di cui fa parte ha il 60% di consensi e di popolarità, secondo un recente sondaggio. Non c’è che dire, è proprio vero che gli italioti hanno il governo che si meritano, e si conferma che la maggioranza degli abitanti della penisola sono sempre stati di destra, menefrighisti, tendenzialmente evasori e razzisti.
Del resto, l’attuale ministro e vicepresidente è la dimostrazione vivente del sogno italiano: uno che non ha mai lavorato seriamente in vita sua, che ha vissuto sempre di politica, che non si sa che qualifica abbia, che ha corso il rischio di essere licenziato perché firmava il foglio presenze e poi andava a fare la spesa quando era giornalista de la Padania, che non paga il canone RAI come fanno i comuni mortali, può aspirare, con un pò di pazienza, a diventare presidente del Consiglio.

E per quale motivo io dovrei pagare il canone RAI per pagare il lauto stipendio degli amici che lui e il sodale Di Maio stanno piazzando ai vertici della RAI?

PS

Sono tuttavia d’accordo che è uno scandolo che  Fazio, Litizzetto, Vespa e tanti altre soubrette, dirigenti di enti statali, parastatali  e nullafacenti prendano un sacco di soldi dalla TV pubblica. Che valga anche per loro il tetto agli stipendi pubblici. Se vogliono guadagnare di più vadano a lavorare nel privato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *